RUN AL CENTRO DELLA TERRA 7 LUGLIO

RUN AL CENTRO DELLA TERRA VALPOLICELLA – ELEVA 7 LUGLIO 2024

Mettiamoci in viaggio con Verona Chapter Italy, partendo da Sommacampagna a Sant’Anna d’Alfaedo per goderci lo spettacolo del Ponte di Veja
Prenota la partecipazione all’evento cliccando qui: 
Quota di partecipazione € 50 a persona da versare entro il 15 Giugno direttamente a 

 

Società Agricola Eleva srl
IBAN: IT97C0831560031000000238004
CAUSALE : nome, cognome e n. partecipanti

 

 

Sei una ragazza tra i 18 e i 30 anni?

Partecipa con noi al RUN
ELEVA:

Sei ettari in un corpo unico: 18 terrazze dedicate a vigne e ulivi, sostenute dai
tradizionali muretti a secco della Valpolicella. Incorniciate dal bosco e digradanti
verso la pianura, ecco le vigne di Eleva, in località Conca d’Oro, a Sant’Ambrogio di
Valpolicella. La cantina scavata nella roccia ospita la bottaia sede di affinamento dei
vini del territorio.

DAVIDE GAETA:
Il primo ad aver visitato la tenuta e ad averla amata così tanto da innamorarsene ed
acquistarla insieme con l’enologa Raffaella Veroli. Il cursus honorum di Davide
Gaeta è di quelli che impressionano ma la sua passione, accanto alla docenza presso
la Facoltà di Economia dell’Università di Verona, è da sempre dedicata alla terra e ai
suoi vini. E’ a loro che si deve l’ideazione e la gestione da oltre vent’anni della
Società Agricola Elèva.
Davide sostiene che la qualità del lavoro che sottende un grande progetto è il risultato
dell’impegno e della competenza. Ci vogliono passione, preparazione, rigore,
organizzazione, sacrificio, cocciutaggine, autorevolezza, umiltà, pazienza, amore.
L’amore, il rispetto del territorio, dei luoghi, dell’uomo.

PERCORSO:
Mettiamoci in viaggio partendo da Sommacampagna a Sant’Anna d’Alfaedo per goderci lo spettacolo del Ponte di Veja, con la sua imponente arcata di circa 40 metri, è tra i ponti naturali più affascinanti di tutta Europa, un’autentica meraviglia della natura di origine carsica. Breve soste e descrizione della storia del Ponte.
Ripartenza per le cave di Prun, dove ci sarà un’altra sosta per descrivere le tecniche di estrazione della pietra. Dopo la sosta la strada ci accompagna poi piacevolmente a Marano, nel cuore della Valpolicella e della produzione dei vini tipici della zona, l’omonimo Valpolicella, l’Amarone e il Recioto per poi proseguire verso Fumane per poi risalire verso San Giorgio in Gana Poltron dove ci sarà la sosta alla storica Pieve con descrizione della storia dell’arte romanica.
Infine ripartenza per l’azienda Agricola Elèva dove si terrà il pranzo sulla terrazza panoramica. (Durata 2 e mezza circa)